E sottolineateli quei libri, fateci quelle benedette orecchie alle pagine, evidenziateli, rovinateli, leggeteli con attenzione anche più volte, viveteli, capiteli, ritovatevici, sfogliateli, bagnateli con le lacrime se una frase vi ha colpito, strappateli se una parola vi ha provocato rabbia. ma vi prego, prendeteli, salvateli da quella libreria, almeno gli alberi sapranno che c’è vita dopo la morte.

(via philophobja)

Quello che penso io

(via vaffanculotuttietutto)

THIS.

(via daughterofflowers)

Cazzo si!

(via nymees)

Wow.

Siamo come i bambini, quando abbiamo il giocattolo in mano non ci interessa giocarci, ma quando lo prende in mano un altro bambino, facciamo di tutto per riprendercelo.

In Amore funziona così, te ne accorgi solo quando è troppo tardi.

Ricordounbacio (via ricordounbacio)

Ti posso giurare che ti ameró piú che posso, ma non per sempre. Ecco. Ti amerò a intermittenza. Come fanno tutte le coppie del mondo. Qualche giorno di più, qualcun altro di meno. Qualcuno per niente. E qualche volta mi capiterà di odiarti. Non sarà mai un amore insistente come la pioggia che fa uscire le lumache. Ma sarà un amore vero. Perché ti amo.

—   Luciana Littizzetto  (via skinnyloverm)